Zelda Lacrime del Regno, un giocatore condivide un modo facile per battere Molduga

Zelda Lacrime del Regno giocatore svela trucco per sconfiggere Molduga

Un giocatore di Zelda: Tears of the Kingdom condivide un metodo molto facile per completare la battaglia contro il boss Molduga nel Deserto Gerudo. Seguendo le orme di Breath of the Wild, l’ultimo titolo di Zelda continua a costruire su quella base con un enorme mondo aperto da esplorare mentre i giocatori si muovono al proprio ritmo. Parte dell’appeal di Tears of the Kingdom sono le nuove abilità di Link come Ultrahand, che si basa pesantemente sull’espressione del giocatore attraverso la creazione di veicoli, congegni e praticamente qualsiasi altra cosa possa essere immaginata.

I giocatori hanno continuato a spingere i limiti di ciò che Tears of the Kingdom permette attraverso molte delle nuove abilità, con una miriade di creazioni che appaiono online. Finora, i giocatori hanno condiviso tutto, dai veicoli semplici alle creazioni più stravaganti come un mech a forma di serpente che può estendersi per aumentare la stabilità durante il combattimento e costruirsi per una maggiore mobilità e un minor consumo di batteria. Tuttavia, mentre le creazioni Ultrahand continuano ad essere popolari nella community, alcuni hanno trovato soluzioni creative per superare alcune delle varie sfide di Tears of the Kingdom, come gli Shrines e persino le battaglie contro i boss.

COLLEGATO: Un tentativo di cucinare in aria di un giocatore di Zelda: Tears of the Kingdom finisce in disastro

Esplorando il Deserto Gerudo, i giocatori di Tears of the Kingdom potrebbero incappare accidentalmente in un mostro di sabbia chiamato Molduga. Anche se questa battaglia contro il boss può sembrare intimidatoria all’inizio, un utente di Reddit di nome CrimsonManticore ha trovato un modo per rendere la lotta banale senza la necessità di alcun oggetto. Un prerequisito è che il giocatore debba aver completato la parte della quest principale Regional Phenomena relativa alla città dei Goron per sbloccare la forma spirituale di Yunobo. Utilizzando il suo potere di saggio contro Molduga, i giocatori possono lanciare Yunobo esattamente nel momento in cui Molduga cerca di saltare verso il giocatore fuoriuscendo dalla sabbia, stordendolo e consentendo al giocatore di attaccarlo facilmente.

Molti nei commenti sembravano più sorpresi dal fatto che Yunobo possa essere utile, anche se molti hanno trovato questo metodo molto più efficiente rispetto all’uso di altri oggetti come una freccia per attirare Molduga abbastanza vicino per far presa con le bombe. CrimsonManticore ha dato un piccolo suggerimento per coloro che hanno difficoltà a sincronizzare la battaglia contro il boss Molduga, menzionando che una mela può essere lanciata per attirare Molduga e poi lanciare Yunobo per stordire la creatura sopra la sabbia.

È chiaro che i giocatori continueranno a creare e scoprire cose per un bel po’ di tempo grazie in gran parte alla flessibilità dei sistemi di Tears of the Kingdom. Infatti, un giocatore ha fatto una scoperta sorprendente riguardo agli incontri unici con Phantom Ganon. Se Link riesce a nascondersi con successo dalla creatura, questa inizia a diffondere tristezza nell’area nel tentativo di scovare il giocatore. Con nuove scoperte che avvengono quasi quotidianamente e con i DLC probabili all’orizzonte, sembra che Tears of the Kingdom continuerà a essere in cima alle classifiche dei giochi più giocati su Switch per ancora molto tempo.

The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom è disponibile su Nintendo Switch.

ALTRO: The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom – Guida completa & Walkthrough